Qual è il problema? Crisi economica o cambiamento?

Fino al 2007, 2008 al massimo l’economia italiana era in crescita e la tecnologia informatica sembrava essere di supporto all’economia, senza tuttavia stravolgerla… è vero erano già nati alcuni colossi (Google su tutti), ma le regole tradizionali dell’economia e del marketing valevano ancora. Poi qualcosa è cambiato…. ed è cambiato per sempre!

Le nuove imprese ed i professionisti si sono trovati a confrontarsi con una tale e tanta rapidità di cambiamento e di evoluzione tecnologica mai viste prima.

È inutile far finta di nulla, nei prossimi mesi…

  • decine, centinaia di imprese “tradizionali” vedranno la propria attività continuare a perdere terreno…
  • decine, centinaia di professionisti faranno sempre più fatica ad offrire i propri servizi, a favore di nuove professionalità che avranno sempre più successo…

e la causa di tutto questo NON è SOLO la crisi economica!

la causa principale è il CAMBIAMENTO…

e nei momenti di grande cambiamento, si crea un bivio: chi si ferma, ovvero si OPPONE al cambiamento e quasi sempre entra in “crisi”…

o chi, invece, si INFORMA, SEGUE il cambiamento,  lo ASSECONDA, USA i nuovi Trend per creare o migliorare il proprio business…

La trasformazione digitale è l’unica strada da percorrere per sopravvivere in un mondo sempre più vicino ed interconnesso.

Nel libro del 1859 “L’origine delle specie”, Darwin scriveva: “Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, ma la più reattiva ai cambiamenti”. Le imprese che operano nel mercato globale non sono dissimili dai dinosauri, infatti quelle di esse che non si adattano ai cambiamenti sono destinate fatalmente a scomparire.

Ecco come abbracciare il cambiamento e non fare la fine dei dinosauri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =